Metodo G.C.

L’Antinfiammatorio Tendineo

  • Questo metodo è stato studiato e messo a punto da Giuseppe Colombo, dal quale prende il nome, ha lo scopo di inibire le infiammazioni tendinee e i dolori agli arti superiori e inferiori senza l’utilizzo di aghi o di elettricità. Si esercita una pressione con uno stiletto a punta tonda su punti ben precisi di mani e piedi, così da portare in scarico l’infiammazione.

    Ottimo per chi si sente limitato nei movimenti quotidiani più semplici, rimedio naturale per chi soffre di rigidità al collo, schiena, ginocchia o anche, va bene per chi soffre di formicolio alle mani, aiuta ad alleviare sintomi da tunnel carpale, dito a scatto, epicondilite, velocizza il recupero in caso d’infortuni, traumi sportivi, distorsioni o post operazioni agli arti.

    Questo metodo non vuole sostituirsi alle terapie mediche convenzionali ma può essere un ottimo supporto ad esse.

  • L’ANTINFIAMMATORIO TENDINEO